FATTURA ELETTRONICA Stampa

Fatturazione elettronica  (D.M. n. 55/2013) AVVISO AI FORNITORI In ottemperanza alle disposizioni di cui al Decreto Ministeriale n.55/2013, a decorrere dal 31 marzo 2015 tutte le fatture emesse nei confronti delle pubbliche amministrazioni, ivi compresi gli enti locali, dovranno essere trasmesse in forma elettronica secondo le modalità indicate.    Trascorsi 3 mesi da tale data, non sarà più possibile effettuare alcun pagamento, nemmeno parziale, sino all’invio delle fatture in formato elettronico. Le fatture analogiche/cartacee dovranno essere ricevute prima del 31 luglio 2015 e non potranno avere data successiva al 30 marzo 2015. Dopo questa l’emissione delle fatture è consentita solo in formato fatturapa.  Per consentire la ricezione delle fatture, la normativa prevede che le amministrazioni individuino al proprio interno gli uffici destinati al ricevimento delle fatture elettroniche mediante l’attribuzione di codici univoci. Il Codice Univoco Ufficio è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo che consente al Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall’Agenzia delle entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’ufficio destinatario.     Nel precisare che tutti i codici sono reperibili sul sito www.indicepa.gov.it , si comunica di seguito il Codice Univoco Ufficio al quale dovranno essere indirizzate - a far data dal 31 marzo 2015 - le fatture elettroniche per ciascun contratto in essere, unitamente ad altri elementi essenziali per l’inoltro della fattura e la corretta integrazione della stessa all’interno del ciclo passivo:

Denominazione Ente:

Comune di Civitaquana

Codice Univoco ufficio:

UF3742

Nome dell'ufficio:

Uff_eFatturaPA

Cod. fisc.:

80001190687

Partita IVA

00219500683

Indirizzo dell'ufficio:

Piazza Umberto I°, n. 26

Cap dell'ufficio:

65010

Allegati
FileDimensione del File
Scarica questo file (fattura elettronica.pdf)fattura elettronica.pdf366 Kb